Paillettes e Pilates

Poesia di una allieva dello studio dedicata al nuovo anno.

Grazie mille nostra poetessa Annamaria!

Mangiamo lenticchie?

Giù le spalle e su le orecchie!

Cotechini e salamini?

Ma poggiate sui mattoncini!

Beviamo spumante?

Occhio al passo di elefante!

Bollicine bollicine

prendono il posto dei palloncini…

Un largo sorriso da spalla a spalla…

Qualcosa di rosso?

Snoccioliamo a più non posso…

E l’oro e l’argento?

Convien allineare il mento…

E baciandoci sotto i vischi?

Attente a tener su gli ischi!

La nostra brava Ginetta

teniamocela stretta stretta

e nell’anno del diciassette

sarem tutte sane e perfette!